Dal 2019 Donato Renzetti terrà i suoi Corsi di Direzione d’Orchestra presso la Scuola di Alto Perfezionamento di Saluzzo

Obiettivo Orchestra è un percorso formativo promosso congiuntamente dalla Fondazione Scuola Alto Perfezionamento di Saluzzo e Filarmonica TRT. Il progetto, unico nel suo genere in Italia, è finalizzato all’inserimento nel mondo lavorativo della professione orchestrale. Avviato nel 2016 il programma vede coinvolti come insegnanti le prime parti della Filarmonica Teatro Regio Torino.

Il successo del corso ha portato alla costante crescita delle iscrizioni e dell’attenzione dei giovani musicisti. Quest’anno il corpo docenti di Obiettivo Orchestra si arricchisce poi di un nuovo prestigioso obiettivo: l’Accademia di Direzione d’Orchestra di Donato Renzetti, uno tra i più celebri direttori d’orchestra della scuola italiana. Il Maestro Renzetti è l’unico fra i grandi direttori d’orchestra italiani ad aver intrapreso e mantenuto con continuità l’attività didattica, facendone una missione di vita oltre che di lavoro e formando negli anni quelli che oggi sono direttori di fama internazionali come, per citarne solo alcuni, Gianandrea Noseda, Michele Mariotti e Stefano Ranzani.

“È per me un vero piacere – dichiara Renzetti – tornare a collaborare con la Scuola di Alto Perfezionamento di Saluzzo, dove tenni tanti anni fa una Master con l’Orchestra giovanile e lavorare con la Filarmonica TRT il cui impegno è garanzia di qualità artistica. Sono orgoglioso di poter mettere la mia esperienza, quarantennale come direttore e trentennale come Insegnante, al servizio delle nuove generazioni di giovani direttori d’orchestra, poterle consigliare e aiutare al meglio. Lo spirito di Obiettivo Orchestra, incentrato su una formazione concreta finalizzata all’inserimento in orchestra, combacia perfettamente con la mia missione. I giovani direttori che si alterneranno sul podio si arricchiranno del talento dei giovani strumentisti, viceversa chi suonerà in orchestra si abituerà a giudicare i giovani maestri e a capirne i valori assecondando le individuali indicazioni; una straordinaria simbiosi di talenti alla quale potranno attingere non solo le più rappresentative istituzioni musicali del Piemonte, ma anche quelle nazionali e internazionali”.

Il Maestro Renzetti concentrerà in esclusiva a Saluzzo la sua attività di insegnamento. L’Accademia si compone di un corso della durata di tre anni e avrà inizio a marzo 2019 con gli esami di ammissione; sarà strutturata in 6 incontri : tutti, tranne il primo teorico, con un’orchestra a disposizione per le esercitazioni degli allievi sotto la guida del Maestro.

Obiettivo Orchestra è un progetto sostenuto dalla Regione Piemonte, dal Comune di Saluzzo, dalle Fondazioni CRC e CRT, nonché dalla Fondazione Zegna.

« La nuova Accademia di Direzione d’Orchestra – dichiara l’Assessore regionale Antonella Parigi – rappresenta un grande salto di qualità per il progetto Obiettivo Orchestra e arricchisce in modo significativo l’offerta formativa della Scuola di Alto Perfezionamento di Saluzzo. La presenza del Maestro Renzetti costituisce in questo senso un forte valore aggiunto, che saprà fare della Scuola un centro di rilievo, non solo a livello regionale, confermando il Piemonte come un centro d’eccellenza nel campo della formazione in ambito culturale e artistico »

Viva soddisfazione – esprime il Sindaco della Città di Saluzzo, Mauro Calderoni – per l’alto valore culturale dell’operazione che rimette Saluzzo sempre più al centro della grande musica. Il progetto Obiettivo Orchestra – prosegue l’Assessore alla Cultura Roberto Pignatta – ha consentito alla Scuola APM e alla città di Saluzzo di instaurare uno straordinario rapporto di collaborazione con una grande istituzione quale la Filarmonica Teatro Regio Torino. Il crescente successo del progetto ci ha convinto a dare vita al nuovo capitolo dell’Accademia di Direzione d’Orchestra che porta a Saluzzo uno fra i più celebri direttori d’orchestra e insegnante di grande successo. Abbiamo colto una opportunità imperdibile, che rafforza in modo significativo il percorso, avviato in questi anni, di recupero della funzione di Alto Perfezionamento musicale che premia l’impegno profuso dall’Amministrazione comunale e dal Cda della Fondazione.

Per maggiori informazioni:
www.scuolaapm.it
www.filarmonicatrt.it